Ca’ Foscari

©Università Cà Foscari

Venezia - 11 febbraio 2016 - Mario Anton Orefice

Ca’ Foscari, a cinque minuti di cammino dalla stazione di Santa Lucia, è la sede centrale dell’Università di Venezia, che da molti anni è tra le tre migliori Università d’Italia. Il palazzo fu costruito nel 1453 per il doge Francesco Foscari e costituisce con l’adiacente Palazzo Giustinian il più grande ed importante complesso del cosiddetto “gotico fiorito”.

 

©Cà Foscari
©Cà Foscari

 

A Palazzo Giustinian fu ospitato Richard Wagner che nel 1859 vi compose il secondo atto del Tristano e Isotta. Ca’ Foscari invece nel 1574 ospitò Enrico III, re di Francia, e nel 1661 fu affittata al Principe di Brunswick. Ca’ Foscari è l’unico esempio veneziano di palazzo gotico con loggia traforata a otto archi (che si può ammirare dal lato del canale). Il suo cortile interno comunica con quello adiacente di Palazzo Giustinian dominato da una scala gotica che sale al piano nobile. Al centro della corte la vera da pozzo che sovrasta un’antica cisterna. Numerosi sono gli incontri di altissimo livello aperti al pubblico: convegni (spesso in inglese), presentazioni di libri, appuntamenti musicali. Vicino all’ingresso principale di Ca’Foscari due librerie universitarie offrono la possibilità di scegliere testi letterari in lingua originale.

Mappa

Articoli correlati

La Chiesa di San Colombano È difficile immaginare un altro posto a Bologna, dove la storia e la religione, la cultura e l'arte sono intrecciate così strettamente come nell'ex-Complesso Monastico che include ...
Palazzo dei Diamanti Prendendo a modello il ben più noto Palazzo dei Diamanti di Ferrara, costruito tra il 1493 e il 1503 per il duca Sigismondo d’Este, secondo il progetto dell’architetto Biagio Rosse...
Biblioteca Mozzi Borgetti La Biblioteca Mozzi Borgetti, sorta nel 1773 nella soppressa sede del Collegio dei Gesuiti, ereditandone la biblioteca, nel corso dei suoi oltre duecento anni di attività ha aggiun...
Palazzo Buonaccorsi L'incantevole Palazzo Buonaccorsi, sito nel centro storico di Macerata, fu eretto secondo il volere della famiglia Buonaccorsi, che conseguì il patriziato cittadino nel 1652; il pr...
Network
×