2017, un’ imperdibile Cersaie!

Cersaie_2016__0003 (1024x681)

Creatività e internazionalizzazione per la trentacinquesima edizione della famosa fiera italiana

Bologna - 1 settembre 2017 - Francesca Varotto

Cersaie, la più grande e qualificata rassegna internazionale per i settori della ceramica e dell’arredobagno, in scena a Bologna dal 25 al 29 settembre 2017, si conferma come l’appuntamento di riferimento mondiale nel trade internazionale per conoscere le tendenze estetiche, tipologiche e tecnologiche, ma anche per essere il luogo di confronto fondamentale tra il mondo della produzione e quello della distribuzione.

Cersaie_2016__0055 (1024x681)

La fiera quest’anno si pone come obiettivo di seguire più filoni tematici a cui dedicherà  diversi spazi espositivi. Il settore della ceramica quest’anno segue il tema della metamorfosi. Il titolo dell’esposizione è Polimorfo, proprio per indicare come le trasformazioni tecnologiche possano consentire a un prodotto tradizionale come la ceramica di cambiare continuamente, assumere geometrie nuove e vive, creare false prospettive e forme in grado di comunicare sempre qualcosa di nuovo e di giocare con l’immaginazione di ogni utente.

 

Cersaie_2016__0048 (1024x681)

Per il settore dell’arredobagno il concept è sviluppato lungo un altro percorso: lasciando l’eccellenza dei prodotti e dell’attenzione al consumatore come base fondamentale, il tema si sviluppa seguendo la luce. Lei sarà la protagonista della mostra allestita presso un padiglione dedicato e trae ispirazione da un programma di varietà televisivo italiano degli anni ’70. L’esposizione sarà suddivisa in dieci settori tematici, ognuno legato a un genere cinematografico o teatrale. Sullo sfondo di ogni installazione verrà proiettata un’immagine retroilluminata connessa al tema del set e il tutto sarà accompagnato da una colonna sonora ad hoc. Tutto questo per creare un’esperienza multisensoriale in cui ogni utente può immergersi ed essere circondato da effetti speciali di luci e suggestioni visive.

 

Il terzo tema a cui Cersaie dedicherà la sua attenzione sarà l’internazionalizzazione: per favorire e rafforzare le relazioni commerciali sarà attuato, per il sesto anno consecutivo, il progetto Cersaie Business. Durante i cinque giorni di fiera, delegazioni di importanti studi di architettura e di primarie imprese di contract potranno rafforzare le azioni di networking e ampliare i propri mercati. Ma oltre a mettere a disposizione uno spazio in fiera, Cersaie quest’anno si dedicherà anche a far conoscere alle delegazioni internazionali il territorio italiano, offrendo l’opportunità di visitare alcuni stabilimenti produttivi e di scoprire le realtà locali da cui provengono i prodotti di eccellenza del Made in Italy.

Cersaie_2016__0178 (1024x681)

Un altro progetto di Cersaie avrà carattere internazionale, ed è il programma culturale “costruire abitare pensare” che ogni anno porta la partecipazione di grandi nomi mondiali dell’architettura.  Quest’anno l’ospite d’onore sarà l’architetto cileno Sebastiàn Irarrazaval, vincitore di diversi riconoscimenti internazionali e un esempio di come si possa far dialogare l’architettura con altre discipline artistiche.

Per la sua 35° edizione il Cersaie si dimostra nuovamente un appuntamento imperdibile per questo settore strategico dell’esportazione italiana, ma anche un esempio di continua innovazione e internazionalizzazione.

 

Cersaie

25-29 Settembre 2017

Bologna Fair District

cersaie.it

Mappa

Articoli correlati

Cersaie 2018: il valore aggiunto del Made in Italy A due mesi dal termine della manifestazione si torna a parlare di Cersaie. Confermatasi anche nel 2018 appuntamento imperdibile per il mercato mondiale della ceramica e dell’arredo...
55. Biennale di Venezia     Una mostra duale quella che si organizza a Venezia dal 1998 in occasione della Biennale di Arte ed Architettura: una mostra per ogni padiglione nazionale, ognuna con curatore e...
Network
×